Come cucinare le pork ribs al Barbecue

Le ribs (ovvero le costolette di maiale o spuntature) sono un piatto tipico della tradizione statunitense cucinato al barbecue. Una ricetta fantastica ed unica nel suo genere dal sapore leggermente affumicato. Ora vi spiegheremo passo passo come cucinare delle buonissime ribs di maiale (pork ribs)

Ingredienti per 4 persone

  • 2 costine di maiale da 2,5 kg totale
  • Rub per ribs (v. ricetta)
  • Salsa barbecue (v. ricetta)
  • Un bicchiere d’aceto (no foil)
  • 3 bicchieri d’acqua (no foil)

Preparazione delle ribs al Barbecue

  • Prima di iniziare a lavorare la carne, dovrai preparare il barbecue. Posiziona i bricchetti usando il “metodo snake” affinché il tempo di cottura possa durare per ore, senza dover rabboccare in continuazione e così da avere una zona di fuoco diretta ed una indiretta. A chi piace, adagiare sopra i bricchetti delle Chips da affumicatura.
  • Dopo aver finito col Barbecue passiamo alla carne. Se siete andati dal vostro macellaio di fiducia e non conosce le ribs o i vari tagli che esistono (st.louise, baby back ribs ecc…) non vi scoraggiate perché andrà bene anche quello che vi darà, basterà farsi capire chiedendo comunemente delle costine di maiale o spuntature, l’importante è che le lasci unite tra loro.
  • Presa la carne cercate di creare un taglio omogeneo per poterlo mettere sul vostro Barbecue così che il coperchio possa chiudersi (molto importante) mentre cuociono.
  • Prima di usare il rub dovrete togliere la pleura che è uno strato di tessuto biancastro tenace ed elastico vicino all’osso. Basterà usare un coltello da cucina, alzare la membrana e tirare via.
  • Tolta la pleura potrete iniziare a “massaggiare” le ribs con il rub selezionato fino a coprire l’intera zona della carne.
  • Fatto? Bene adesso possiamo accendere il barbecue cercando di stabilizzare la temperatura sui 110°/120° gradi usando le varie bocchette di ventilazione che avrete nel vostro Barbecue (ricorda, più ossigeno entra nel BBQ e più salirà la temperatura).
  • Nel momento che la temperatura sarà stabilizzata potrete mettere la carne sul fuoco (le ossa rivolte verso la brace). Inserisci la sonda nelle ribs facendo attenzione a non toccare l’osso (altrimenti la temperatura interna sarà sballata) e mettiti comodo. Considera che la temperatura delle ribs deve arrivare ad almeno 85° gradi e non deve superare i 95°. Se avrai delle costine con più carne rispetto ad altre, queste ci metteranno più tempo a cuocersi.
  • Dato che non useremo la tecnica del foil ricorda che arrivata alla temperatura interna di 50° gradi dovrai, usando un nebulizzatore, spruzzare una miscela di acqua e aceto ogni 30 miniti per non far seccare la carne.
  • Arrivata alla temperatura impostata potrai, tramite un pennello da cucina, spennellare le costine con la salsa barbecue. Dopo aver spennellato un lato girale, chiudi il coperchio ed aspetta 5 minuti per farle glassare. Ripeti l’operazione anche per l’altro lato.
Con salsa
  • Passati 10 minuti puoi tirarle fuori e falle riposare per 30 minuti. Se non ti piace la salsa barbecue puoi saltare il punto precedente e farle direttamente riposare.
Senza salsa
  • Finalmente dopo circa 3/4 ore le tue pork ribs saranno pronte per essere servite. Ricordati i tovaglioli perché ne avrai bisogno. Buon appetito

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: