Barbecue Elettrici

Se hai bisogno di un modello di dimensioni medie o piccole che ti permetta di muoverti liberamente mentre cucini la soluzione migliore sono i barbecue elettrici.

I migliori barbecue elettrici del 2020

Come scegliere un barbecue elettrico

Se sei determinato ad acquistare un barbecue elettrico, devi tenere conto di alcuni fattori prima di sceglierlo. I più degni di nota sono i seguenti:

  • Potenza del barbecue: I barbecue elettrici sonomolto potenti. Tanti hanno una potenza compresa tra i 2000W e 2500W .Certo, maggiore è la potenza, minore sarà il tempo di cottura del cibo, ma bisogna anche tenere conto che il consumo di elettricità aumenterà.
  • Superficie utile: Questo fattore è molto semplice da spiegare. Dovresti cercare un barbecue la cui griglia sia di buone dimensioni .Una buona dimensione è considerata una larghezza maggiore di 35 cm circa.
  • Barbecue portatile: Si dicono portatili poiché puoi posizionare il tuo barbecue dove vuoi purché ci sia una spina o una presa. Non limitandosi agli esterni o agli interni. All’esterno potrebbe piovere e potresti usare il tuo barbecue elettrico all’interno senza problemi.
  • Piastra aperta o di contatto: Questo fattore si riferisce alla superficie su cui verrà posizionato il cibo. I piatti aperti sono le tipiche griglie per grigliare che lasciano segni sul cibo. Mentre le piastre di contatto sono piastre in metallo liscio tipo ferro, ghisa o pietra.
  • Con o senza gambe?: Ebbene, questo fattore dipende molto dallo spazio che hai in casa. Se hai un giardino o una terrazza con un po ‘di spazio, puoi optare per l’opzione con le gambe. Molto simile ai classici barbecue. Se invece il tuo appartamento è piccolo e hai poco spazio, i barbecue da tavolo (chiamati anche barbecue da interno ) sono i più consigliati.

Perchè acquistare un barbecue elettrico?

Un barbecue elettrico è l’opzione ideale se non si dispone di un ampio spazio esterno dove poter fare le proprie grigliate, poiché non generano fumo e non hanno bisogno di carbone o gas per funzionare, solo allacciamento alla corrente elettrica. Ciò significa anche che con un barbecue elettrico da esterno il cibo viene cotto prima, poiché la superficie si riscalda più velocemente .

In generale, i barbecue elettrici sono pratici e leggeri, il che li rende ideali anche per il trasporto e lo stoccaggio con facilità. Naturalmente, hanno anche i loro svantaggi: non sarai in grado di ottenere quel sapore affumicato nei tuoi pasti.

Da sottolineare l’aspetto economico: i barbecue elettrici sono solitamente più economici dei modelli a carbonella o dei barbecue a gas.

Quali sono i vantaggi dei barbecue elettrici?

Ti sarai sicuramente chiesto perchè dovresti acquistare un barbecue elettrico. Le motivazioni sono diverse ed ora te le elencheremo tutte:

  • Cucinare in sicurezza: Questi tipi di barbecue hanno principalmente sistemi per evitare cortocircuiti .E non avendo elementi che generano combustione come gas e carbone, il rischio di incidenti è ridotto al minimo.
  • Accessori: Alcuni barbecue includono parecchi accessori come coperchi, pinze per carne, spatole e molti altri.
  • Facilità di pulizia: Questo è un fattore importante. I barbecue elettrici includono un vassoio dove cadono i grassi del cibo, che può essere facilmente rimosso e quindi ridurre i tempi di pulizia. Inoltre non generano ceneri da raccogliere. Molti di questi apparecchi hanno già parti completamente rimovibili e lavabili in lavastoviglie.
  • Piccoli e pratici: Sono ideali per appartamenti e condomini, piccoli locali e con normative per evitare incendi (questo rispetto al fumo prodotto da altri tipi di grill). Non richiedono alcun tipo di carburante e sono abbastanza pratici, compatti e leggeri.

Meglio dei barbecue da giardino?

Certamente i barbecue elettrici hanno molti vantaggi, ma sono migliori dei barbecue da giardino? In sostanza sono gli stessi, ma con il vantaggio che ti permettono di cambiare posizione ogni volta che vuoi.

Sono generalmente modelli molto semplici e, poiché sono così piccoli, non puoi cucinare per tante persone come con quelli da giardino. Tuttavia, cucinare in lotti ti consente di goderti di più l’esperienza mentre parli con amici o familiari.

 Si dice che l’appetito vien mangiando, in realtà viene a star digiuni!

Totò
WordPress.com.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: